Morfologia - Allevamento Amatoriale Canarini di Fabio e Davide Solazzo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Morfologia

Specie allevate > Fabio Solazzo > BRUNO ROSSO M0SAICO

BRUNO ROSSO MOSAICO

Mutazione:
Bruno

Effetti Della Mutazione:

il bruno modifica l'eumelanina nera in eumelanina bruna.

Caratteristiche Fondamentali:

disegno costituito da eumelanina bruno, completo, continuo, lungo, largo, simmetrico e fortemente ossidata. Feomelanina localizzata alla periferia delle penne e uniformemente distribuita.
Becco, zampe ed unghie brunastri.
La varietà rosso deve essere di tonalità vermiglio, benché non visibile ovunque nella sua espressione, come nei lipocromici, per l'interferenze della feomelanina.
La maschera facciale deve essere ampia e ben delimitata, come quella del Cardellino.
Il petto deve presentare soffusioni di pigmento evidenti che però non devono estendersi né ai fianchi, né all'addome, né alla gola.
Sul dorso sono tollerate delle soffusioni lipocromiche. Le spalline, intensamente colorate, devono essere estese entro limiti che non vanno oltre il entro del dorso.
Il cordione deve essere intensamente colorato e visibile ad ali chiuse.

Difetti:

feomelanina non uniformemente distribuita con presenza di schiarite più o meno evidenti.
Disegno spezzettato, confuso, mancante o incompleto su fianchi e testa.
Depigmentazione melaninica su penne forti (remiganti e timoniere).
Tonalità del rosso spenta o cupa.
Zone d'elezione estese oltre i limiti o troppo ristretto.
Spalline e cordione erose dalla brinatura.
Maschera facciale spaccata, mancante al mento o troppo estesa.

Accoppiamenti:

bruno x bruno
bruno x nero
nero/bruno x bruno

 
Torna ai contenuti | Torna al menu