Camera di cova - Allevamento Amatoriale Canarini di Fabio e Davide Solazzo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Camera di cova

Attrezzatura per locale cova
(Foto della camera di cova)

La nostra attrezzatura per l'allevamento è così composta:una stanza da 5,20 mt x 4,40,  apparecchio per alba e tramonto; 86 gabbie da cova da  55X37X34 cm, mangiatoie antispreco e beverini automatici, riscaldamento,  impianto di purificazione
aria, acqua calda e fredda .
VOLIERA esterna per la muta
(Foto della voliera esterna)

La  nostra voliera principale  misura  2,20 mt x 6,50 chiusa su tre lati con pannelli in legno rivestiti, l’ultimo lato e chiuso con della rete metallica;  all’ interno ci sono  20 voliere da 120x40x40. Poi c’è un’ altra voliera componibile della Borgovit
( misure 4,40x50x2mt ); entrambe dotate di mangiatoie antispreco e beverini automatici.

ALIMENTAZIONE NELLE VARIE FASI DI ALLEVAMENTO

1. Fase   PRECOVE:
Un mese prima delle cove inizio  a somministrare canapa e avena ( 30 giorni prima ai maschi e 15 giorni prima alle femmine );  sono sempre a disposizione scagliola e pastone morbido proteine 20% al quale aggiungo vitamina E e calcio in polvere.

2. Fase   COVE:

Durante il periodo cove somministro sempre la scagliola e poi metto a disposizione girasole nano nero e pastone secco con proteine al 23%.  La mattina mescolo in un contenitore semi germogliati,cus-cus, piselli, pastone secco ( per asciugare il tutto ) e aggiungo per finire un po'  di alga spirulina e calcio in polvere .

3. Fase   MUTA:

Durante il periodo della muta uso: scagliola, girasole nano nero, pastone morbido con proteine al 13% e colorante ( composto da: carofil 100 gr e boghena  50 gr;  mescolo il tutto e metto 8 gr per kg di pastone ).

4. Fase   RIPOSO:

Durante il periodo invernale mantengo la solita alimentazione composta da scagliola e pastone secco proteine 13%.

Ripeto tutti gli anni le stesse procedure per il momento.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu